nutri il tuo benessere scopri come posso aiutarti scopri chi sono benvenuto nel mio blog corsi percorsi benessere

Consulenza Benessere Intestinale

Gli antichi predicano da secoli che il ventre è il centro dell’energia, mentre noi spesso pensiamo che l’intestino sia solo un centro di smaltimento rifiuti. In realtà è molto di più, è un secondo cervello che regola il funzionamento dell’organismo e sovrintende a funzioni fondamentali e delicatissime come le difese immunitarie e il metabolismo.

Oggi gli studi all’avanguardia concludono che l’intestino e lo stomaco sono cruciali per lo stato di salute generale: da loro dipendono i livelli infiammatori dell’organismo, l’abilità del sistema immunitario nel fronteggiare i virus e i malanni, il metabolismo e dunque il peso, l’umore e il modo in cui ci rapportiamo agli altri.

Sintomi della disbiosi

La disbiosi, cioè il non equilibrio degli abitanti del nostro intestino, ha diversi sintomi ed è correlata allo sviluppo di diverse patologie.

I principali sintomi della disbiosi sono:

  • crampi addominali,
  • diarrea,
  • stitichezza,
  • gonfiore intestinale,
  • scarsa tolleranza ai legumi e alle verdure,
  • flatulenza,
  • intolleranze alimentari,
  • acne,
  • rash cutanei,
  • psoriasi,
  • stanchezza cronica,
  • alterazioni del ciclo mestruale,
  • deficit nutrizionali,
  • disturbi dell’umore,
  • ansia,
  • candida,
  • difficoltà di concentrazione,
  • sindrome intestino irritabile,
  • problemi immunitari,
  • allergie,
  • asma o altre problematiche respiratorie.

Sei sorpreso nello scoprire quanto l’intestino sia fondamentale per il benessere?

Di conseguenza, le principali patologie con cui la DISBIOSI è in relazione sono:

  • infiammazioni croniche intestinali (MICI),
  • mucositi croniche,
  • ipersensibilità al glutine non celiaca,
  • sindrome allergica,
  • ipersensibilità chimica multipla,
  • emicrania e cefalea,
  • epatopatie,
  • psoriasi,
  • diabete tipo 2 e obesità,
  • sindrome metabolica,
  • depressione o alterazione del tono dell’umore,
  • stress cronico,
  • patologie autoimmuni,
  • neoplasie,
  • flogoaging.
consulenza benessere intestinale

Comprendiamo, quindi, quanto sia fondamentale occuparci della salute del nostro intestino a partire proprio dall’alimentazione. Tutti i disturbi intestinali e di conseguenza la disbiosi vanno trattati e risolti. Anche se per noi è diventata un’abitudine, non è “normale” soffrire di problemi intestinali, anche di piccola natura come ad esempio: gonfiore, stitichezza, dissenteria, alvo irregolare, dolore addominale.

Non possiamo essere in salute se non lo sono il nostro stomaco ed il nostro intestino.

E’ importantissimo in tutti i casi di disbiosi intestinale impostare un’alimentazione personalizzata che ci permetta di riportare il sistema gastrointestinale in equilibrio.

 

Il test del microbiota intestinale

Oltre alla corretta alimentazione potrebbe essere utile eseguire il test del microbiota intestinale. E’ un test semplice da eseguire, non invasivo (viene effettuato tramite un campione di feci o di urine) che ci fornisce moltissime informazioni tra cui la composizione del microbiota, gli abitanti del nostro intestino (detto comunemente flora intestinale) e il livello di infiammazione intestinale. In seguito a questo esame è possibile agire in maniera più mirata e personalizzata per riportare il sistema in equilibrio. Conoscere la composizione e lo stato di benessere del nostro microbiota ci permette di giocare d’anticipo per preservarne l’equilibrio o correggere eventuali condizioni di disordine (disbiosi), personalizzando ulteriormente l’alimentazione e l’integrazione.

Ricordiamoci che un microbiota sano è in grado di proteggerci o di ridurre notevolmente il rischio di molteplici patologie, di contro, una sua alterazione può favorirne il rischio di sviluppo.

A chi si rivolge la consulenza di benessere intestinale?

A tutte le persone che:

  • desiderano conoscere l’alimentazione più corretta per il proprio intestino,
  • soffrono di disturbi o patologie gastro-intestinali,
  • desiderano correggere la disbiosi intestinale riportando l’intestino in eubiosi, ritrovando il corretto equilibrio della flora intestinale,
  • desiderano un intestino in salute.

 

Come si svolge la consulenza?

In sede di prima visita verrà effettuata una approfondita anamnesi. Ti farò tantissime domande sul tuo stato di salute generale, sulla tua alimentazione, sulle tue abitudini, sul tuo stile di vita… 

In base alle tue risposte e all’obiettivo da raggiungere stilerò il piano alimentare personalizzato di partenza che ti sarà rilasciato insieme a diversi consigli che ti aiuteranno durante il percorso.

Non sarai mai sol*, durante il percorso resteremo in contatto e ti aiuterò a risolvere qualsiasi difficoltà.

Durante i successivi controlli, decideremo insieme ogni quanto vederci, saranno valutati e monitorati i progressi raggiunti e se necessario, verranno apportate modifiche al piano alimentare di partenza.

L’obiettivo finale è sempre quello di ritrovare il benessere e acquisire tutti gli strumenti necessari per individuare un piano alimentare che diventi un vero e proprio stile di vita e non solo una “dieta del momento”.

Non perdere l’occasione per ritrovare il tuo benessere!